News a cura del Centro Studi Phersei.

GDPR, cosa c’è da sapere

Il prossimo 25 maggio entrerà in vigore il nuovo regolamento europeo sulla privacy (GDPR - General Data Protection Regulation), che porterà con sé una serie di novità.

0 Commenti

Al lavoro col bodyguard

Circa 1.200 l’anno, cioè tre al giorno e una ogni otto ore: questi i dati allarmanti riguardo al numero di aggressioni subite dai medici italiani. E due vittime su tre sono donne.

0 Commenti

La PA può ricorrere a un’agenzia investigativa?

La Pubblica Amministrazione può avvalersi delle agenzie investigative per stanare un dipendente infedele? La risposta è sì. A stabilirlo è la sentenza della II Sezione Centrale d’Appello della Corte dei Conti (n. 36954 /2016), che legittima il ricorso agli investigatori privati per verificare l’infedeltà del dipendente pubblico.

0 Commenti

Bullismo, così le agenzie investigative proteggono i minori

Per sette italiani su 10 il fenomeno del bullismo è in crescita. La causa - secondo quasi la metà degli intervistati (45%) – è da ricercare nella “grande cassa di risonanza fornita dai social media”, mentre il 26% ritiene che la crescita sia dovuta al costante “clima di incitamento all’odio e alla discriminazione presente sui media”.

0 Commenti

Big Data e Privacy: come difendersi dagli abusi

Negli ultimi anni, lo sviluppo della tecnologia ha subìto una forte accelerazione e ha generato un’espansione della Rete e dei sistemi di comunicazione, come le piattaforme dei social network. Con il termine big data in generale ci si riferisce a insiemi di dati così grandi in volume e così complessi che i software tradizionali non sono in grado di acquisire, gestire ed elaborare i dati entro un lasso di tempo ragionevole.

0 Commenti
Chiudi il menu