Bullismo, così le agenzie investigative proteggono i minori

Per sette italiani su 10 il fenomeno del bullismo è in crescita. La causa - secondo quasi la metà degli intervistati (45%) – è da ricercare nella “grande cassa di risonanza fornita dai social media”, mentre il 26% ritiene che la crescita sia dovuta al costante “clima di incitamento all’odio e alla discriminazione presente sui media”.

0 Commenti

Social network: come difendersi dalle truffe

All’inizio l’interlocutore (o l’interlocutrice) della chat sembra interessante e affabile. Poi, il rapporto diventa più confidenziale: a quel punto cominciano i ricatti al fine di estorcere danaro. Si tratta di “sextortion”, termine inglese che indica la richiesta di denaro per scongiurare la pubblicazione online di materiale che potrebbe compromettere la reputazione.

0 Commenti

Fine dei contenuti

Non ci sono più pagine da caricare

Chiudi il menu