Seguire il partner per sospetta infedeltà, controllare un proprio dipendente che abusa dei permessi della legge 104, inseguire un socio di affari infedele: sono solo alcuni dei casi in cui un investigatore privato può avvalersi dell’uso di un rilevatore Gps nelle sue attività di indagine.

Rilevatore Gps: come funziona

Il Gps è un dispositivo elettronico, solitamente installato sul veicolo del soggetto che si intende controllare, che permette di seguire tutti gli spostamenti dell’interessato, come i luoghi raggiunti dall’auto, le soste e i tempi di percorrenza, in modo da raccogliere elementi utili a comprendere come svolgere l’attività di pedinamento. Il rilevatore di posizione Gps si rivela dunque estremamente utile nelle fasi di studio del pedinamento e non in fase probatoria, dal momento che permette di ricostruire i tragitti, ma non fornisce informazioni sul conducente.

“I vantaggi dell’utilizzo di un rilevatore Gps sono principalmente di tipo operativo ed economico”, afferma il Responsabile Area Investigativa di Phersei, “Da un punto di vista operativo è importante utilizzarlo perché consente di effettuare valutazioni utili soprattutto nelle fasi iniziali del pedinamento, mentre l’aspetto economico presenta indubbi vantaggi per il cliente”.

Rilevatore Gps: è lecito utilizzarlo?

Resta da accertare se il ricorso a un localizzatore Gps comporti una violazione della privacy e se il suo uso sia legittimo.

La questione viene chiarita dal Decreto Ministeriale 01/12/2010 n. 269, il quale, per lo svolgimento di investigazioni private, aziendali o commerciali, autorizza gli investigatori a eseguire “attività di osservazione statica e dinamica (c.d. pedinamento) anche a mezzo di strumenti elettronici, ripresa video/fotografica, sopralluogo, raccolta di informazioni estratte da documenti di libero accesso anche in pubblici registri, interviste a persone anche a mezzo di conversazioni telefoniche, raccolta di informazioni reperite direttamente presso i locali del committente”.

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: