Licenziamento per giusta causa
Licenziamento per giusta causa

Licenziamento per giusta causa

Committente Marcello Titolare di una grande officina Il cliente riferisce di avere un problema con un proprio dipendente assunto a tempo indeterminato, il quale, da oltre due mesi è in…

0 Commenti

Che cosa sono i controlli difensivi ‘occulti’?

Con la sentenza n. 10636 del 2 maggio 2017, la Cassazione ha stabilito che è legittimo il licenziamento per giusta causa intimato a un dipendente in virtù di videoregistrazioni “occulte” effettuate nei locali aziendali durante l’orario di lavoro.

0 Commenti
Licenziamento per giusta causa: perché ricorrere a un investigatore privato?
Licenziamento per giusta causa

Licenziamento per giusta causa: perché ricorrere a un investigatore privato?

Il licenziamento per giusta causa è un licenziamento disciplinare, messo in atto nel caso in cui un dipendente assuma una condotta così grave da determinare la fine del rapporto di lavoro e pertanto il licenziamento in tronco e senza preavviso. La caratteristica è quindi data dalla possibilità per il datore di lavoro di licenziare il dipendente senza dare un preavviso, al contrario di quanto avviene nel licenziamento per giustificato motivo soggettivo, che si verifica a causa di comportamenti scorretti del lavoratore ma non tanto gravi da determinare la fine immediata del rapporto di lavoro.

0 Commenti
Chiudi il menu