I nostri servizi

Due Diligence

 

La definizione di Due diligence è legata a quelle attività investigative che mirano all’approfondimento di dati e informazioni riguardanti l’oggetto di una trattativa. Lo scopo di questo tipo di attività è quello di valutare la convenienza di un affare e identificarne eventuali rischi o problemi ad esso collegati, al fine di negoziare termini e condizioni del contratto e per approntare efficaci strumenti di garanzia, indennizzo o risarcimento.

Servizi

Due Diligence

Cos’è la Due Diligence

Il significato di Due diligence, che si può tradurre come “dovuta diligenza”, deriva da un concetto del diritto privato e commerciale americano. Si tratta sostanzialmente dell’attività d’indagine riguardante la situazione di un’impresa, attività che viene svolta per conto degli acquirenti prima, durante e dopo l’acquisizione di immobili, aziende, titoli o azioni in borsa.

Dunque, cosa vuol dire Due Diligence? È una forma di valutazione dei rischi che serve a chiarire all’acquirente quali sono i rischi e i vantaggi legati alla compravendita in questione.

 

Come si fa una Due Diligence?

L’acquirente, o un esperto da lui incaricato, richiede l’avvio del processo di Due Diligence. Dall’altra parte, il venditore collabora e mette a disposizione una data room che contiene tutta una serie di informazioni indicanti i rischi, i punti deboli e i punti di forza dell’azione di acquisto. Sebbene si tratti di dati e informazioni concesse volontariamente dal venditore, è importante che siano ugualmente veritiere e affidabili soprattutto rispetto ai rischi. Chi può ricorrere all’attività di Due Diligence? Dipende dal rapporto con i partner commerciali e al tipo di acquisizione aziendale.

 

Quali sono i settori della Due Diligence?

In Italia, il ricordo a processi di Due Diligence è sempre più frequente e riguarda principalmente la raccolta di informazioni sull’oggetto di una trattativa e relativa verifica, per valutarne il valore di mercato e il potenziale rendimento. In particolare, le attività di Due Diligence vengono eseguite principalmente:

  • per acquisizioni o cessioni societarie o aziendali;
  • in caso di procedimenti di emissione di strumenti finanziari (posizionamento di azioni o di obbligazioni);
  • in caso di acquisto di quote di fondi di investimento chiusi da parte di Società di gestione del risparmio;
  • nel caso di valutazione e stima degli immobili oggetto di procedure giudiziali, di compravendita e, dunque, posti a garanzia di esposizioni creditizie.

Solitamente, è un soggetto terzo a svolgere questo tipo di processi, una figura non legata né all’offerente né al potenziale acquirente.

 

Due Diligence reputazionale

La reputation Due DIligence è un’attività molto richiesta la giorno d’oggi: la reputazione aziendale è diventata uno degli asset fondamentali per un’impresa ed equivale all’aspettativa che gli stakholders hanno sulle decisioni future della stessa in virtù delle decisioni passate. Dunque, la Due Diligence reputazionale è necessaria per proteggersi dal rischio reputazionale: nell’analisi dei fornitori, nell’acquisizione di un nuovo socio, nell’avvio di una partnership con un’azienda, nella nomina di una figura preminente.

Phersei Investigazioni di pone come riferimento nell’ambito della Reputation Due Diligence e dell’analisi dei rischio reputazionale.

 

Non esitare a contattarci per qualsiasi chiarimento sui nostri servizi di Due Diligence.

 

CONTATTACI

 

    Privacy Policy

    Questo sito è protetto da Recaptcha e da Google
    Privacy Policy and
    Terms of Service apply.

     

     

     

    Sede di Milano
    +39 02 6611 1664

    Ufficio Tecnico Milano
    +39 02 99 77 99 221

    Sede di roma
    +39 06 9151 1142

    Sede di Varese
    +39 0332 159 0108

    Sede di Padova
    +39 049 745 0165