Investigazioni per il controllo dei figli minori

Il controllo da parte dei genitori nei confronti dei propri figli minori è caratterizzato da un preciso dovere sancito dalla normativa vigente che prevede attribuita ai genitori la funzione di controllo sui figli minori allo scopo di prevenire e tutelare gli stessi da eventuali o potenziali circostanze pericolose o dannose.

Il legislatore si esprime in tal senso nel d.lgs 1542013 ove sono puntualizzati i doveri reciproci tra la componente genitoriale e la prole. Per quanto attiene i genitori, questi hanno il dovere non solo di educare, ma anche di vigilare sulla prole minorenne accertando l’eventuale sussistenza di situazioni critiche o pregiudizievoli.

I minori, la fascia più debole del tessuto sociale

I minorenni costituiscono di fatto la fascia più debole del tessuto sociale, per questo Phersei interviene mediante le proprie investigazioni e servizi di controllo con assoluta professionalità sensibilità e discrezione, senza in alcun modo interferire nella normale vita del minore, evitando qualsiasi circostanza che possa costituire elemento destabilizzante nella persona.

L’esperienza e la preparazione dei nostri investigatori privati, a garanzia della massima professionalità e competenza nell’agire, deriva anche da competenze specifiche in materia psicologica e comportamentale specifica sui minori.

La crescita e lo sviluppo dei figli è caratterizzata da evoluzioni e modifiche dei comportamenti, soprattutto nella fascia di età della pubertà, che comportano la presa di coscienza da parte del minore di desideri e volontà.

Durante l’adolescenza i ragazzi formano parte del proprio carattere e si possono rendere protagonisti di iniziative che possono compromettere la loro vita futura. Le frequentazioni, le amicizie e le compagnie con cui entrano in contatto rivestono fondamentale importanza e possono indurre e condizionare il ragazzo a commettere leggerezze o anche gravi passi falsi.

Va considerato inoltre che nel contesto sociale odierno risulta sempre più difficile essere dei buoni genitori; rapportarsi ai propri figli può risultare a volte difficile. Attraverso le nostre attività possiamo fornire strumenti importanti di riflessione e valutazione ai genitori che necessitano di ‘’vederci chiaro’’ in merito ai propri figli, alle compagnie che frequentano, al motivo per cui sono cambiati ed ai legittimi sospetti che si sono insinuati nei genitori.

Perché rivolgersi a Phersei?

Perché il nostro obiettivo collima perfettamente con lo scopo dei genitori:

essere informati e pronti ad intervenire qualora ce ne sia la necessità nel momento del bisogno prima che sia troppo tardi.

Comportamenti sospetti nei figli minori

Ci sono numerosi comportamenti che il minore può manifestare che possono costituire da campanello d’allarme per il genitore:

  • Mutamenti dell’umore frequenti e repentini
  • Atteggiamento conflittuale con i genitori
  • Uso di un linguaggio insolito, irrispettoso o di sproloquio
  • Mutamenti nelle abitudini e nelle persone frequentate
  • Disturbi del sonno e mutamento del ciclo veglia/sonno
  • Attacchi d’ira improvvisa e ingiustificata
  • scarsa tolleranza, capacità e disponibilità a gestire i divieti o le imposizioni dei genitori anche con la manifestazione di attacchi d’ira.
  • Disinteresse verso la cura della propria persona, scarso impegno a scuola.
  • Riscontro di odori anomali (fumo) in camera.
  • Ritrovamento, tra gli oggetti di uso personale al minore, di oggetti sospetti quali cartine per avvolgere sigarette, taglierini o coltellini, bilancini, banconote risposte in modo arrotolato, ecc.)

Queste e molte altre circostanze sono certamente sospette e necessitano di una riflessione accurata anche mediante un confronto con un professionista.

Perché non contattarci per un confronto gratuito e senza impegno? Se stai visitando questo sito è molto probabile che tu stia vivendo questa situazione con apprensione; rivolgendoti a Phersei potrai fare chiarezza, trovare le risposte che cerchi e le soluzioni migliori.

Con le nostre indagini altamente professionali possiamo aiutarti ad esercitare un corretto monitoraggio, discreto e riservato, nei confronti di tuo figlio dandoti la possibilità di prevenire e risolvere ogni circostanza negativa o pregiudizievole prima che rischi di degenerare.

Il Metodo

Di seguito puoi prendere visione delle fasi che seguiamo nelle investigazioni per il controllo dei figli minori:

Analisi del caso

  • Colloquio per acquisire le informazioni necessarie e utili ad analizzare approfonditamente il caso, valutare la migliore strategia investigativa finalizzata al raggiungimento del risultato.

Progetto operativo

  • Phersei ti propone il progetto operativo mirato alle tue esigenze in funzione delle informazioni acquisite in fase di analisi, ti propone il preventivo bilanciato al raggiungimento dell’obiettivo; avrai la possibilità di rivalutare la pianificazione operativa nel rispetto del tuo budget fissandone un limite massimo. Le nostre indagini per il controllo dei minori possono essere richieste per alcune ore oppure per periodi più lunghi.

Conferimento d’incarico o Mandato

  • All’accettazione del piano investigativo e del preventivo segue la sottoscrizione del mandato d’incarico ufficiale; si procede con l’acquisizione di tutte le informazioni di dettaglio sul figlio minore definendo gli step dell’indagine

Raccolta delle informazioni (anche foto/video)

  • Nei casi di investigazioni per il controllo dei figli minori l’indagine prevede generalmente attività di sorveglianze statiche (appostamenti) o dinamiche (pedinamenti);

Valutazione dei risultati e aggiornamento

  • Durante l’attività operativa Phersei si confronterà con il Committente per eventuali aggiornamenti e per suggerire le migliori revisioni di strategia in base all’andamento del servizio al fine di raggiungere l’obiettivo desiderato

Consegna della relazione investigativa

  • Al termine dell’indagine la direzione operativa di Phersei supervisiona la relazione investigativa che riporta la descrizione cronologica dettagliata degli eventi e i fotogrammi o i video di interesse operativo consegnando al committente il report

Consulenza post indagine

  • I consulenti esperti di Phersei sono sempre a disposizione del cliente per suggerire eventuali percorsi post indagine o per valutare insieme eventuali ulteriori misure a tutela del minore.

Contattaci per una consulenza gratuita e senza impegno; compila il form oppure chiamaci, troverai a tua disposizione un responsabile investigativo esperto, professionale e discreto che saprà consigliarti al meglio.

 

Ho preso visione della Privacy Policy

Chiudi il menu
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: