Infedeltà coniugale, controllo minori, investigazioni aziendali. Sono solo alcuni dei casi in cui registrare una conversazione o eseguire una ripresa video può aiutare ad avere risposte circa un dubbio legittimo.

Ma è legale, per esempio, installare una microspia nell’auto del partner per sapere se ci tradisce?

Con la sentenza n. 12042 del 2008, la Cassazione ha stabilito che in macchina non esiste riservatezza o tutela della privacy.

Ma attenzione! Spiare in auto è sempre vietato quando la microspia viene occultata all’interno dell’abitacolo da una persona direttamente interessata che, nel momento in cui il registratore è in funzione, si trova da un’altra parte. Secondo la Cassazione, quindi, non esiste alcuna norma che vieta la microspia in auto per registrare le conversazioni tra presenti, perché l’automobile non può essere considerato un luogo di «privata dimora».

In questi casi è consigliabile affidarsi a un’agenzia investigativa al fine di richiedere un’appropriata consulenza e verificare che vi siano le condizioni per intraprendere tale iniziativa e comprenderne appieno le modalità esecutive in ottemperanza alle normative vigenti.

Anche il controllo dell’auto mediante dispositivo satellitare è da considerarsi legittimo, ma occorre specificare che il GPS è solo uno strumento di ausilio all’attività d’indagine e i tracciati non costituiscono fonte di prova.

La fonte di prova è semmai rappresentata dalla testimonianza dell’investigatore, dai dati e dai rilievi fotografici raccolti durante l’investigazione.

Il consiglio, in definitiva, è non cadere nell’errore di pensare che si risparmi denaro acquistando da soli un rilevatore GPS per auto; al contrario, ricorrendo al “fai da te” si corre il rischio di sprecarli non ottenendo comunque il risultato desiderato.

L’agenzia investigativa non solo utilizza strumentazioni e tecnologie di ultima generazione, ma possiede le competenze tecnico-professionali atte a tutelare gli interessi del cliente, a dissolvere i suoi dubbi e, soprattutto, essa è particolarmente attenta in tema di trattamento dei dati e riservatezza.